La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 18 aprile 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Bam Cuneo vince al tie-break contro Cantù

Partita combattuta al PalaUbiBanca, prossimo turno sabato in casa della Prisma Taranto

La Guida - La Bam Cuneo vince al tie-break contro Cantù

CuneoPer l’ottava giornata di ritorno della Serie A2 maschile di volley si sfidano al PalaUbiBanca la Bam Acqua San Bernardo Cuneo e la Pool Libertas Cantù. I padroni di casa si approcciano alla gara con Pistolesi in cabina di regia, Wagner opposto, centrali Bonola e Codarin, schiacciatori Preti e Tiozzo e libero Catania. Preti e Bonola rompono l’equilibrio nel primo set portando Cuneo avanti (10-8, 13-10), ma gli ospiti reagiscono (14-14) e sul 18-18 incamerano una serie positiva di tre punti che li lancia verso il successo nel primo set (18-21, 20-25). I locali nel secondo set provano la fuga (9-5) e riescono a mantenere il comando (15-7, 19-10), per poi chiudere sul 25-17 che vale l’1-1. Il sorpasso si concretizza nel terzo set, nonostante un buon avvio degli ospiti (2-3). A cambiare il corso degli eventi è l’intervento di Wagner su Motzo (6-5), poi è lo stesso Wagner in battuta a regalare a Cuneo il break per ipotecare il parziale (11-7), perché i padroni di casa mantengono il vantaggio fino a chiudere sul 25-20 con Bonola. Il quarto set è ancora a favore di Cuneo: 6-3, 10-5 sull’ace di Tiozzo. Sembra farsi in discesa il cammino per i cuneesi, ma Cantù riprende quota (10-8), Wagner ristabilisce le distanze (14-9), Bertoli tiene i suoi in corsa (16-13), trascinandoli verso il pareggio (20-20). Gli ospiti completano la rimonta e trovano il sorpasso (20-23), ma sprecano ben tre set-point (24-24), per poi imporsi 26-28 ai vantaggi. Equilibrio nel tie-break: Cuneo prova a scattare (5-3), ma Cantù risale (7-7). Un ace di Wagner spacca di nuovo il parziale (10-8), controbattono gli ospiti (10-11). Il primo match-point è per i lombardi (13-14), Cuneo ribalta la situazione sul turno di battuta di Tiozzo (15-14), decide l’ace di Galaverna (17-15).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente