La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 aprile 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tornano ad aumentare i numeri del contagio a Cuneo: 139 persone positive, 178 in isolamento

Numeri in salita in città, che rispecchiano il trend in crescita in tutta la Regione. Probabile il passaggio in zona arancione a partire da lunedì 1° marzo

La Guida - Tornano ad aumentare i numeri del contagio a Cuneo: 139 persone positive, 178 in isolamento

 Cuneo – Tornano ad aumentare i numeri del contagio in città. Ad oggi a Cuneo sono 139 le persone positive, 178 quelle in isolamento, 149 sono invece le persone decedute dall’inizio della pandemia. Numeri in salita che rispecchiano un trend in crescita in tutta la Regione con un Rt che si assesta sopra l’1 e che porterà probabilmente a un cambio della fascia di rischio in cui è inserito il Piemonte, è infatti attesa nelle prossime ore la conferma ufficiale del passaggio in zona arancione a partire da lunedì 1° marzo.

Per qualsiasi informazione di carattere non sanitario è attivo il numero unico 0171-44.44.44 (operativo il lunedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17, dal martedì al giovedì dalle 8.30 alle 17 e il venerdì mattina dalle 8.30 alle 13).
Per fornire sostegno e supporto a chi, a causa della pandemia, sta vivendo momenti di particolare difficoltà non solo economica, è attivo il numero telefonico 0171-444700 (operativo dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12 e dalle 13.30 alle 16.30, il venerdì dalle 8.30 alle 12).
È sempre attiva la raccolta di aiuti per le famiglie cuneesi che, a causa dell’emergenza sanitaria, si trovano in difficoltà nell’acquistare beni di prima necessità come cibo e farmaci. Chi vuole dare il proprio contributo può farlo mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Cuneo, IBAN: IT 22 P 03111 10201 0 0000 0032346, indicando la seguente causale: “COVID-19 Solidarietà alimentaree Codice Fiscale”. Per coloro che hanno effettuato donazioni nell’anno 2020, e che intendono usufruire della detrazione fiscale del 30% prevista per legge è sufficiente presentare copia della ricevuta di versamento, riportante Codice Fiscale del donante e causale del versamento, ai centri di assistenza fiscale di cui il contribuente si avvale in sede di dichiarazione dei redditi 2021. In caso di smarrimento della ricevuta è possibile richiedere specifica dichiarazione all’Ufficio comunale di Ragioneria (Tel. 0171/444383).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente