La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 2 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Raccolta fondi per la famiglia di Seka

Iniziativa del comune di Moiola e dell'associazione "Insieme diamoci una mano - Valle Stura Odv" per ricordare Thiaw Cheikh scomparso in un incidente sul lavoro

La Guida - Raccolta fondi per la famiglia di Seka

Moiola – Il Comune in collaborazione con l’associazione “Insieme diamoci una mano – Valle Stura Odv” organizza una raccolta fondi a sostegno della famiglia di Thiaw Cheikh “Seka”. Seka, 36 anni, da cinque anni dipendente di un’azienda agricola di Moiola, è scomparso mercoledì travolto dal trattore che stava guidando su una pista forestale sui Colli di Moiola. In Italia dal 2013, molto conosciuto in tutta la valle per la sua attività di volontario dell’associazione “Insieme diamoci una mano”, manteneva a distanza la moglie e i tre figli (l’ultima nata un mese fa) che erano rimasti in Senegal.
Chi volesse dare una mano alla famiglia può farlo con una donazione sul conto corrente bancario della Ubi Filiale di Demonte  intestato al Comune di Moiola – aiuti economici alle famiglie, Iban IT 59 U 03111 46250 000000001101, causale: donazione per Thiaw Cheikh, oppure direttamente allo sportello del Comune o rivolgendosi all’associazione “Insieme diamoci una mano – Valle Stura Odv” (Cristina Giraudo tel. 349-3658432, Denise Fresia 349-6857212, Silvana Dogliani 333-4815258, Guido Lingua 333-894874).
Domani, sabato 27 febbraio alle 18, presso la chiesa di San Giovanni di Moiola si terrà una veglia di preghiera.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente