La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sugli alberi del Foro Boario 16 nidi per gli uccelli

È iniziato oggi, giovedì 25 febbraio, il posizionamento delle casette nell'area della piazza. L'iniziativa è promossa dall'Open Baladin, con la Lipu e il Comune

La Guida - Sugli alberi del Foro Boario 16 nidi per gli uccelli

Cuneo – È iniziato questa mattina, giovedì 25 febbraio, il posizionamento di 16 nidi della Lipu su altrettanti alberi in piazza Foro Boario. L’iniziativa è stata promossa dall’Open Baladin, in collaborazione con la Lipu di Cuneo e con il Comune, nell’ambito anche del progetto Piazza Viva che coinvolge proprio l’Open Baladin nella gestione dell’area esterna della piazza. “L’idea nasce da un ricordo d’infanzia delle voliere di mio padre – ha raccontato Elio Parola, dell’Open Baladin – Aderiamo a progetto Piazza Viva, anche così: in un momento così difficile per la ristorazione e per tutti, un segno di speranza. Il prossimo anno speriamo di poter avviare un momento aperto per scuole e per tutti”.

All’installazione della prima voliera ha partecipato anche il sindaco, Federico Borgna, che ha sottolineato la possibilità del posizionamento in futuro di nidi anche nel Parco Parri e nell’area esterna dell’ex caserma Montezemolo.

“Gli uccelli sono un feedback della salute dell’ambiente – ha sottolineato Silvio Galfrè, della Lipu – però troppi sono a rischio; questo progetto, Cuneo nido di Open, si aggiunge ai circa 50 nidi della biodiversità Lipu già presenti in città lungo viali e piazze alberate”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente