La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 20 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Draghi: orizzonte Europa per l’Italia”

Giovedì 25 febbraio un dialogo virtuale sulle sfide del nuovo governo guidato da Mario Draghi

La Guida - “Draghi: orizzonte Europa per l’Italia”
Mario Draghi

 

Il nuovo governo si è insediato con un ampio consenso delle forze politiche italiane. Mario Draghi ne avrà bisogno per navigare in un mare in tempesta, non solo in Italia ma anche in Europa e nel mondo, dove è apprezzata la sua autorevolezza, ma è anche conosciuta la fragilità e la frantumazione della politica italiana.
Lo aspettano sfide da brivido: la lotta alla pandemia, il risanamento dell’economia, la crescita dell’occupazione, in una parola la ricostruzione dell’Italia. Dovrà riposizionare il Paese nella mappa mondiale, dove sono forti le tensioni tra Stati Uniti, Cina e Russia; affermare un ruolo italiano nell’area mediterranea e riproporre l’Italia come Paese fondatore della nuova Unione Europea, rafforzando legami strategici con Germania e Francia, anche cogliendo l’occasione della secessione britannica.
APICE ​(Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa) – in collaborazione con BeneComune, La Guida e Europe Direct Cuneo Piemonte area sud ovest -, organizza su questi temi un dialogo virtuale introdotto da ​Adriana Longoni da Bruxelles e da ​Franco Chittolina​. Da Roma interviene, per un approfondimento sul tema del futuro del lavoro nell’UE, ​Emilio Gabaglio​, già Presidente nazionale delle Acli e successivamente a lungo Segretario Generale della Confederazione europea dei sindacati.
Appuntamento a ​giovedì 25 febbraio​, alle ​ore 20.45​, attraverso la piattaforma digitale ​Google Meet​.
Per partecipare, è sufficiente cliccare sul link: ​https://bit.ly/draghiUE
Altrimenti, per partecipare telefonicamente, è sufficiente comporre il numero +39 02 3041 9664 e digitare il PIN: 179 954 667#:
Condividi l’evento su Facebook!

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente