La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 28 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anche i campioni dello sport si erano uniti per la ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza

Atl del Cuneese: "Un risultato che premia l'intento corale di far tornare in luce uno dei beni faro del nostro territorio"

La Guida - Anche i campioni dello sport si erano uniti per la ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza

Cuneo – Anche l’Atl del Cuneese festeggia la ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza come Luogo del Cuore del Fai. “Siamo orgogliosi di questo risultato – commentano i vertici dell’Atl del Cuneese – che va al di là di un mero premio economico. Questo concorso ha messo in moto scuole, aziende, associazioni e famiglie con l’intento corale di far tornare in luce uno dei beni faro del nostro territorio. Siamo felici di aver contribuito in modo attivo a questa vittoria”.
Tra le altre iniziative, nell’ottobre scorso l’Atl aveva invitato i testimonial cuneesi del mondo sportivo, campioni nelle più varie discipline, ad unirsi alla raccolta firme realizzando un video promozionale diventato ben presto virale. Tra i grandi nomi che avevano aderito all’iniziativa la campionessa di sci alpino Marta Bassino, la campionessa di sci nordico Stefania Belmondo, la campionessa di scialpinismo Katia Tomatis, l’allenatore di atletica leggera specializzato nella marcia Sandro Damilano, il ciclista Michele Pepino, i campioni di corsa in montagna fratelli Martin e Bernard Dematteis, l’ultramaratoneta Marco Olmo, la campionessa di marcia Elisa Rigaudo, la campionessa di ciclismo Elisa Balsamo,  la giovane e promettente motociclista Arianna Barale, il campione di sci alpino e commentatore televisivo Paolo De Chiesa, la campionessa e capitano della squadra di volley Bosca S. Bernardo Cuneo Noemi Signorile, il campione di pallavolo Luigi Mastrangelo, il campione mezzofondista Franco Arese, l’allenatore Silvano Prandi e l’atleta di ginnastica ritmica e capo delegazione Coni Cuneo Claudia Martin”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente