La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, muore improvvisamente a 62 anni

Sergio Revello, appassionato di scooter e tifoso dell’Inter

La Guida - Borgo, muore improvvisamente a 62 anni
Sergio Revello

Sergio Revello

Borgo San Dalmazzo – Da alcuni giorni non si sentiva bene. Dopo i primi controlli era risultato positivo al Covid, ma la situazione non destava preoccupazione, tanto che i sanitari avevano iniziato la terapia a domicilio. Nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 un malore improvviso, probabilmente un infarto, lo ha stroncato nel sonno.

Sergio Revello, 62 anni, è morto nella sua abitazione di via Monte Saben 19, dove viveva in compagnia della mamma Stefania. Era molto conosciuto a Borgo per le sue grandi passioni: lo “scooterone” con cui si muoveva e il tifo sfegatato per i colori interisti. I genitori avevano gestito per molti anni il distributore di carburanti di corso Barale, nei pressi del Mulino Cordero.

Sergio Revello, originario di Borgo, aveva svolto negli anni diversi lavori: prima all’azienda SPS (fabbricazione carrelli), poi nel settore del trasporto dei medicinali, nell’ultimo periodo alla Michelin di Cuneo. Da un paio d’anni era in pensione. Oltre alla mamma, lascia il fratello Franco, la cognata Ezia, i nipoti Cinzia e Sandro. I funerali si svolgeranno martedì 23 febbraio alle 16 nella chiesa di San Dalmazzo, rosario lunedì 22 alle 19.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente