La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Bosca San Bernardo cade a Busto Arsizio

Le cuneesi si aggiudicano il primo set ma subiscono la reazione delle padrone di casa trascinate da Gray

La Guida - La Bosca San Bernardo cade a Busto Arsizio

Busto Arsizio – In casa della Unet E-Work, la Bosca San Bernardo affronta la penultima giornata di campionato con il sestetto iniziale formato da Signorile in palleggio, Bici opposta, schiacciatrici Giovannini e Ungureanu, Candi e Zakchaiou centrali e Zannoni libero. Un avvio equilibrato (2-2) lascia spazio al guizzo cuneese (2-6), le locali provano a recuperare (6-8), ma è ancora la squadra ospite a comandare (6-11, 7-14). Busto Arsizio prova a restare in scia con i colpi di Gray (11-17), ma il finale è tutto di marca cuneese (13-20, 15-23) con Giovannini a realizzare il punto del set (17-25). Nel secondo parziale vede la Bosca San Bernardo andare sull’1-3, salvo subire il rientro delle avversarie, brave e trovare aggancio e sorpasso (4-3). Le lombarde accumulano punti di vantaggio (8-3, 10-4, 12-5, 15-7), le “gatte” provano a rosicchiare qualche punto (19-13), ma Busto Arsizio vola verso il pareggio (23-15) firmato dal servizio errato di Zakchaiou (25-18). L’equilibrio nel terzo set si spezza a favore delle padrone di casa (7-4, 9-5, 11-6, 13-7), le cuneesi provano a rientrare sfruttando un ace di Candi (14-10), ma l’Unet E-Work mantiene saldo il margine di vantaggio (19-15, 21-17), per poi segnare il 2-1 con il muro di Stevanovic su Bici (25-19). Trascinate da Gray le padrone di casa proseguono a macinare punti anche nel quarto set (3-0, 7-3), ancora Gray firma due ace e Cuneo è sotto per 11-4. La squadra di Pistola prova a rifarsi sotto, ma è ancora Gray a ricacciare indietro gli avversari (18-11), regalando alle compagne un altro finale di set in pieno controllo (22-12). A chiudere la sfida per Busto Arsizio è la battuta errata di Bici (25-15).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente