La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 30 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, 110 mila euro per buoni-acquisto alle famiglie

Il Comune ha istituito il fondo speciale “Scuola Giovani 2021”

La Guida - Borgo, 110 mila euro per buoni-acquisto alle famiglie

Borgo San Dalmazzo – L’Amministrazione Comunale di Borgo San Dalmazzo, considerata l’importanza di sostenere le famiglie borgarine nell’attuale difficile momento, ha deciso di intervenire a favore dei nuclei familiari assegnando per ogni figlio nato dal 2007 al 2017 un carnet di buoni acquisto spendibili nelle attività commerciali di vicinato della città. Ad ogni bambino verrà attribuito un blocchetto di buoni acquisto del valore complessivo di 80 euro da destinarsi all’acquisto di prodotti scolastici o per spese finalizzate alle esigenze primarie del bambino stesso.

I buoni acquisto “Scuola Giovani 2021” verranno distribuiti a scuola a partire da giovedì 18 febbraio e potranno essere spesi fino al 31 ottobre presso i negozi “di vicinato” di Borgo San Dalmazzo che hanno aderito all’iniziativa (sarà comunicato l’elenco degli esercizi commerciali convenzionati con l’indicazione sommaria dei beni acquistabili).

Ai bambini (sempre nati tra il 2007 e 2017) residenti a Borgo, ma frequentanti scuole fuori Comune il carnet di buoni sarà consegnato nella buca delle lettere. Lo stanziamento complessivo è di 110mila euro. Un intervento che rappresenta sia un supporto concreto alle famiglie sia un coinvolgimento delle attività commerciali cittadine.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente