La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 29 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Provincia attiva gli sportelli virtuali per cittadini e aziende

Nuovo sistema multicanale per accedere agli uffici con videochiamate, cellulari, Whatsapp e mail anche nei giorni di chiusura al pubblico

La Guida - La Provincia attiva gli sportelli virtuali per cittadini e aziende

Cuneo – Da lunedì 15 febbraio è più facile e veloce accedere ai servizi della Provincia di Cuneo grazie ai nuovi sportelli virtuali. Anche nei giorni di chiusura al pubblico, gli uffici saranno accessibili dalla homepage del portale alla voce “sportelli virtuali” (https://www.provincia.cuneo.gov.it/ente/sportelli-virtuali).

Cittadini e aziende potranno mettersi subito in contatto con gli uffici grazie ad un sistema multicanale che utilizza videochiamate sulla piattaforma Zoom, chiamate telefoniche ai cellulari dedicati ai servizi, in chat via Whatsapp e con la casella di posta e-mail dedicata al servizio per ogni ufficio attivato. Sul sito sarà sempre a disposizione anche tutta la modulistica dell’ufficio accedendo dall’homepage della sezione interessata.

Al momento sono stati attivati dieci uffici: Acque; Acque minerali, termali e tartufi; Autorizzazioni integrate ambientali (Aia); Cave; Controllo emissioni ed energia; Gestione rifiuti; Trasporti eccezionali; Ufficio Valutazione impatto ambientale (Via); Viabilità; Trasporti e supporto all’area vasta. Il personale incaricato di ogni ufficio sarà disponibile nella stanza di lavoro virtuale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30.

“Quello che offriamo da oggi è un servizio multicanale che fa ricorso a molte funzioni messe a disposizione dalla moderna tecnologia e che potrà rendere un po’ più facile la vita soprattutto alle aziende che devono districarsi nella giungla della burocrazia – ha affermato il presidente della Provincia, Federico Borgna -. Era un nostro impegno e l’abbiamo portato avanti nella convinzione che contatti più semplici e rapidi tra enti pubblici e privati non possono che rendere più efficace ed efficiente il lavoro di tutti”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente