La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 15 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo-Nizza: i primi treni forse ad aprile

La conferma dell'apertura della linea arriverà la prossima settimana dopo le ultime verifiche di stabilità del muro ad archi di Fontan a cura di Sncf

La Guida - Cuneo-Nizza: i primi treni forse ad aprile

Il cantiere del muro ad archi di Fontan.

Fontan – Cuneo-Nizza in treno da aprile? “Lo sapremo all’inizio della settimana prossima – riferisce la segreteria della direzione territoriale di Sncf Paca – quando avremo i risultati dei lavori di stabilizzazione del muro ad archi di Fontan. Noi tutti speriamo nella ripresa della circolazione dei treni all’inizio di aprile”.

Il versante su cui appoggia l’opera ferroviaria, lunga 120 metri, è stato gravemente dissestato dalla tempesta Alex, a inizio ottobre. L’alluvione ha causato lo scollamento del muro ad archi dalla montagna e il suo scivolamento verso il basso. Danni per oltre 15 milioni di euro e un cantiere mastodontico con un gran numero di lavori acrobatici (eseguiti da operatori sospesi nel vuoto) avviato a fine novembre scorso. Gli interventi non hanno avuto sosta e in alcune fasi si sono svolti anche di notte.

Sulla tratta Breil-Ventimiglia, Sncf non si sbilancia e dichiara: “È in corso la fase di messa a punto degli aspetti giuridici, amministrativi, tecnici e finanziari a cura dei nostri colleghi italiani. Questa fase durerà presumibilmente sino a fine marzo. In parallelo si stanno svolgendo le procedure per l’esecuzione dei lavori di Rfi”.

 

SNCF Réseau – Newsletter n°5_Travaux ferroviaires Vallée de la Roya_15012021

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente