La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 6 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Processo per incidente sul lavoro, azienda assolta

Nel maggio 2018 in Ferrero Legno a Magliano Alpi: condannato al pagamento di una multa il carrellista

La Guida - Processo per incidente sul lavoro, azienda assolta

Magliano Alpi – Assoluzione per l’amministratore delegato della Ferrero Legno di Magliano Alpi e condanna per l’operaio che il 16 maggio 2018 urtò il collega mentre faceva manovra all’interno della zona carico dei laminati destinati alla macchina squadratrice, causandogli delle ferite a una gamba. Per i due l’accusa era di cooperazione nel reato di lesioni colpose. L’operaio era stato subito risarcito dall’azienda, che però era stata chiamata a rispondere per quanto riguardava le misure di sicurezza adottate nella fabbrica. Sul punto aveva riferito il tecnico dello Spresal: aveva detto che nell’area di manovra c’erano strisce gialle di avviso ma mancava la segnaletica verticale e orizzontale, interventi migliorativi della sicurezza che erano stati poi adottati. L’accusa aveva chiesto la condanna a quattro mesi per entrambi gli imputati in considerazione della promiscuità in quell’area dello stabilimento tra il transito dei mezzi e degli operai. Il giudice ha accolto la richiesta di assoluzione avanzata dal legale dell’amministratore dell’azienda in quanto da parte di questa non era mai stata sottovalutata l’importanza del documento di valutazione del rischio (e infatti l’area dove avvenivano le manovre era ampia e ordinata). È stato invece condannato al pagamento di 400 euro di pena pecuniaria, con pena sospesa, il carrellista che provocò materialmente l’incidente.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente