La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’iniziativa de La Guida per i 700 anni della morte di Dante

Ogni settimana contributi per approfondire la conoscenza e la comprensione della Divina Commedia

La Guida - L’iniziativa de La Guida per i 700 anni della morte di Dante

Dante e La Divina Commedia

Cuneo – Nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante, La Guida offre ai suoi lettori, settimana dopo settimana, dei contributi di don Martino Pellegrino, Walter Giordano, Pier Giuseppe Bernardi, Laura Marino, don Gino Musso, don Gian Michele Gazzola per approfondire la conoscenza e la comprensione della Divina Commedia, capolavoro della letteratura mondiale.
A partire dall’opera del Sommo Poeta si rifletterà su alcuni nodi cruciali della proposta cristiana, come la morte e il futuro di vita oltre essa e quindi il giudizio sull’esito della vita di ognuno. La Commedia è provocante per le pene del contrappasso, le casistiche dei vizi capitali, il cammino di purificazione… Anche in terra cuneese la predicazione ecclesiastica e l’iconografia delle raffigurazioni del giudizio sono debitrici dell’immaginario dantesco. «Amor mi mosse», citazione dantesca dal secondo canto dell’Inferno, è il verso scelto per accompagnare le iniziative che la Diocesi di Cuneo offre per ricordare il Sommo Poeta.

Il servizio è disponibile su La Guida cartacea ogni giovedì in edicola.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente