La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Medaglia d’onore alla memoria di Giubergia

Internato militare in Germania vi morì nel 1945. La consegna del riconoscimento al figlio Italo è avvenuta il 2 febbraio

La Guida - Medaglia d’onore alla memoria di Giubergia

Boves – È stata consegnata martedì 2 febbraio in municipio al figlio Italo la medaglia d’onore alla memoria del bovesano Giovanni Battista Giubergia, internato militare in Germania nel corso del secondo conflitto mondiale. Il riconoscimento, conferito dalla Prefettura in base alla legge del 2006, è stato assegnato ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti. E’ una iniziativa che prosegue da anni e solitamente la cerimonia pubblica si tiene in Prefettura, ma quest’anno per ragioni di emergenza sanitaria, non è stato possibile. Alla cerimonia erano presenti il sindaco Maurizio Paoletti, l’assessore Enrica Di Ielsi, il rappresentante dell’Associazione Combattenti e Reduci di Cuneo, il cappellano militare don Mauro Capello e Barbara Rosso figlia dell’alpino internato Pietro Viale la cui salma è rientrata in Italia. Al termine un commosso Italo ha letto alcuni stralci delle 45 lettere e cartoline postali che papà e mamma si scambiarono tra il 1943 e il 16 giugno 1945, data dell’ultima lettera.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente