La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 7 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

‘Ndrangheta a Bra: chiesta l’archiviazione per l’ex assessore Borrelli

Appurata l'estraneità ai fatti dell'esponente del PD dopo oltre sei mesi dall'inizio delle indagini

La Guida - ‘Ndrangheta a Bra: chiesta l’archiviazione per l’ex assessore Borrelli

Bra –  Per l’ex assessore del Comune di Bra, Massimo Borrelli, è stata richiesta l’archiviazione delle accuse al termine delle indagini sulla presenza ndranghetista nella città della Zizzola. L’esponente del PD braidese, membro della giunta del sindaco Gianni Fogliato, si era dimesso lo scorso luglio dopo l’avvio dell’inchiesta incentrata sulla famiglia Luppino, titolare di due locali coinvolti in un giro di traffico di droga e armi. L’ex assessore al Commercio e allo Sport era stato coinvolto nelle indagini per una telefonata ricevuta dal capofamiglia Salvatore Luppino in carcere a Saluzzo per un lavoro socialmente utile che gli permettesse di ottenere la semilibertà. Trascorsi oltre sei mesi, è stata appurata l’estraneità del politico. Nel registro degli indagati rimangono alcune decine di persone e tre Carabinieri.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente