La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 7 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Bam Acqua San Bernardo cade a Reggio Emilia

La Conad si impone per 3-1 (25-23, 24-26, 25-20, 25-20)

La Guida - La Bam Acqua San Bernardo cade a Reggio Emilia

Reggio Emilia – La Bam Acqua San Bernardo Cuneo inizia la sfida di Reggio Emilia valida per la quarta giornata di ritorno della Serie A2 maschile di volley con Pistolesi in regia, Wagner opposto, Codarin e Sighinolfi centrali, Tiozzo e Preti schiacciatori, Catania libero. Cuneo prova a scappare dopo un avvio equlibrato (10-13, 11-16), ma sfruttando il turno a servizio di Loglisci i locali rientrano nel set (15-17, 17-17, 20-20). Il colpo di reni è di Reggio Emilia, che si impone per 25-23. Nel secondo set va avanti la squadra di casa (6-4), Cuneo firma il controsorpasso (9-12), Reggio Emilia reagisce (14-13), poi è ancora equilibrio (19-19, 21-21, 23-23) in un finale che questa volta vede spuntarla gli ospiti (26-24 firmato da Wagner). Tocca a Reggio Emilia provare la fuga nel terzo set (8-5, 14-10), per poi mantenere inalterato il vantaggio (20-16, 23-19) fino al 2-1 (25-20). La Bam Acqua San Bernardo cerca riscatto nel quarto set (1-4, 6-10), la Conad però non vuole far allontanare gli avversari (13-13), rimonta e a sua volta allunga (19-16), un muro di Mattei vale il 22-18 e lancia i padroni di casa verso il successo (25-20).

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente