La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Arriva dalla Lombardia il commissario straordinario del Tenda, Nicola Prisco

Prisco, 56 anni, ingegnere, è responsabile della struttura territoriale dell'Anas Lombardia con un lungo curriculum in mezza Italia

La Guida - Arriva dalla Lombardia il commissario straordinario del Tenda, Nicola Prisco

Limone – Nicola Prisco è il commissario straordinario per il Tenda Bis. È stato nominato con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, con data 20 gennaio. Prisco, 56 anni, ingegnere, è responsabile della struttura territoriale dell’Anas Lombardia, con un lungo curriculum proprio nell’Anas, prima come responsabile della Struttura Territoriale Liguria e prima ancra dell’Area Tirrenica, comprendente le Regioni Campania, Lazio e Basilicata e capo compartimento della viabilità per l’Emilia Romagna.
“Sia come sindaco sia come presidente dell’Unione montana Alpi Marittime insieme ai colleghi del territorio, parlamentari cuneesi e della provincia di Imperia, Camera di Commercio, associazioni di categoria abbiamo fatto pressione per la nomina del Commissario. Ringrazio per questo risultato la ministra De Micheli, il sottosegretario Margiotta, l’on. Gribaudo, l’on Franco Vazio e tutti gli altri parlamentari che si sono mobilitati per sostenere la nostra richiesta”, dichiara il sindaco di Limone Massimo Riberi.
Nessuna nomina locale dunque per il Commissario che avrà come compito la conclusione del progetto del Tenda Bis, un compito aggravato dall’alluvione di inizio ottobre che si è anche portato via mezza valle Roja e la strada di uscita in Francia dal Tenda. Erano stati fatti nelle settimane precedenti i nomi dell’ex senatore cuneese Beppe Menardi e del presidente della Provincia e sindaco di Cuneo Federico Borgna.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente