La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 1 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centallo, il Covid hotel “La Bussola” non ha più ospiti

La struttura di regione Pedaggio Soprano era stata attivata a ottobre all’inizio della seconda ondata

La Guida - Centallo, il Covid hotel “La Bussola” non ha più ospiti

Centallo – Da mercoledì 20 gennaio, il Covid hotel allestito dall’Asl Cn1 nei locali dell’ex albergo, ristorante e poi centro di accoglienza migranti “La Bussola” non ha più alcun ospite. La struttura di regione Pedaggio Soprano era stata attivata a ottobre all’inizio della seconda ondata, e nei mesi successivi ha consentito di ospitare gli individui positivi che, per motivi economici o familiari, non potevano isolarsi in altro modo dalle persone con cui convivevano abitualmente. Diciotto i posti totali, giunti al tutto esaurito durante la fase peggiore dell’emergenza sanitaria dei mesi scorsi. “Si tratta – commenta il sindaco Giuseppe Chiavassa – di una bella notizia, di cui tutti noi avevamo davvero bisogno. Invito però tutti i centallesi a non commettere imprudenze: sembra che una terza ondata sia in arrivo, ed è importante non abbassare la guardia proprio ora. Un appello particolare va ai giovani, che in primavera erano stati di esempio a tutta la comunità, e che di recente hanno invece commesso alcune imprudenze. Vi prego, fate attenzione, e rispettate la normativa”. Sul tema del vaccino, il primo cittadino è categorico: “È una speranza per tutti noi. Non è obbligatorio, certo, ma ricordiamoci bene che la nostra libertà termina laddove inizia quella degli altri”. All’appello, segue anche una provocazione: “Se sarà necessario, non ho problemi a limitare l’accesso a determinate aree pubbliche a chi sceglierà di non vaccinarsi”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente