La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il 78° anniversario della Battaglia di Nowopostojalowka per gli Alpini

Una targa dedicata al Battaglione di Mondovì in ricordo della battaglia che fu tomba della Divisione Alpina Cuneense

La Guida - Il 78° anniversario della Battaglia di Nowopostojalowka per gli Alpini

Mondovì – Un atto dovuto, una necessità fortemente sentita nonostante l’emergenza sanitaria, quella di non dimenticare i Caduti Alpini e non, scomparsi nelle tristi giornate del 19-20 gennaio 1943 durante la Battaglia di Nowopostojalowka, tomba della Divisione Alpina Cuneense. Con la messa celebrata da don Giuseppe Viglione nella parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, là dove i Reduci di Russia, posarono una lapide a ricordo, si è svolta domenica la commemorazione.
“Da tempo avremmo voluto organizzare – dice il presidente della Sezione Gianpiero Gazzano – questa iniziativa e al programma avevano risposto concedendo il patrocinio ben 38 Comuni di competenza del nostro territorio dove si trovano i nostri Gruppi, lo Stato Maggiore della Difesa, la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo e l’Anpci. Tutto ciò non è stato possibile ed è stato rinviato al gennaio 2022. Non potevamo però mancare alla messa”.
All’evento si sono affiancati vessilli della Sezione di Saluzzo e Ceva, il labaro dell’Associazione Combattenti e Reduci, la Bandiera del Memoriale della Divisione Alpina Cuneense, il consigliere nazionale Ana cav. Antonio Franza, il consigliere provinciale Pietro Danna, l’assessore Luca Robaldo in rappresentanza del Comune di Mondovì, il sindaco di San Michele, il sindaco di Rocca de’ Baldi e tanti Alpini con i loro gagliardetti. Al termine della celebrazione il saluto del presidente di Sezione Gazzano che ha voluto precisare che la funzione era anche dedicata ai tanti Alpini e soci Aggregati “andati avanti” nel secondo periodo del Covid-19. Gazzano ha colto anche l’occasione per salutare gli Alpini e coloro che hanno collaborato con lui in questi anni, in previsione del termine dei mandati consentiti dal regolamento il prossimo 7 marzo, quando passerà il testimone. Il presidente del Comitato Memoriale Aldo Meinero ha consegnato a Gazzano una targa dedicata al Battaglione Mondovì che verrà posta nei locali della Sezione. A seguire si è passati alla recita della preghiera dell’Alpino con la deposizione della corona d’alloro alla lapide sulle note del silenzio.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente