La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I Vigili di Borgo in cifre

Il Comandante Andrea Arena traccia il bilancio dell’attività di prevenzione e controllo svolta nel corso del 2020

La Guida - I Vigili di Borgo in cifre

Borgo San Dalmazzo – Nel corso del 2020 la Polizia Municipale ha rilevato 33 incidenti stradali; ha svolto 324 servizi di viabilità in occasione degli ingressi e uscita dai plessi scolastici; ha predisposto 59 controlli mirati alla verifica della circolazione di veicoli non assicurati/revisionati.

Sono alcuni dei dati diffusi dal Comando dei Vigili Urbani relativamente all’attività svolta nell’ultimo anno. Il Corpo è attualmente composto da 5 agenti, un Vicecomandante ed il Comandante: una dotazione organica decisamente sottodimensionata rispetto ai 12 previsti dalla normativa regionale.

Qualche altro dato sull’attività svolta: organizzati 260 controlli mirati al controllo delle soste irregolari; svolti 188 servizi di prossimità da parte di personale appiedato e/o con l’ausilio di velocipede; dato riscontro a 77 esposti/segnalazioni ricevuti dai cittadini; dato riscontro a 29 richieste di accesso al sistema di videosorveglianza da parte di cittadini e/o altre forze dell’ordine; collaborato con le altre forze di polizia pianificando 326 servizi di ordine pubblico connessi con la gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19; svolti servizi mirati al rispetto dei regolamenti comunali con particolare attenzione alla conduzione degli animali (elevando 20 sanzioni) e alla gestione dei rifiuti (elevando 8 sanzioni); svolti 619 accertamenti connessi alle richieste di residenza sul territorio comunale e notificati 123 atti ai cittadini residenti.

I Vigili si sono anche occupati dei controlli di regolarità edilizia, urbanistica e ambientale in collaborazione con gli uffici tecnici comunali procedendo alla sospensione di una attività di autocarrozzeria con irregolarità relative al forno utilizzato per la verniciatura dei veicoli (l’attività è in corso di regolarizzazione per l’osservanza dei parametri relativi all’inquinamento ambientale). Inoltre sono stati riorganizzati i mercati cittadini in relazione alle disposizioni anti Covid.

“Ci siamo organizzati – spiega il Comandante Andrea Arena – per affrontare con coraggio e professionalità tutte le criticità che di volta in volta sono emerse operando sempre nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste per noi e per tutte le persone con cui siamo venuti in contatto. Nonostante le difficoltà connesse alla gestione dell’emergenza sanitaria tutti gli operatori di Polizia Municipale hanno sempre svolto attività in presenza, ivi compreso il personale amministrativo”.

“La capillare attività di vigilanza volta a tutela e garanzia del decoro urbano – commenta il sindaco Gian Paolo Beretta – sarà intensificata mediante l’ulteriore potenziamento del sistema di videosorveglianza e mediante l’assunzione di ulteriori 2 operatori di polizia municipale”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente