La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 23 giugno 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Salviamo la casa per ferie di San Giacomo di Entracque

I Salesiani di Cuneo chiedono un aiuto per affrontare le spese per la messa in sicurezza della casa in valle Gesso

La Guida - Salviamo la casa per ferie di San Giacomo di Entracque

Cuneo – I Salesiani di Cuneo hanno lanciato una richiesta di aiuto per salvare ala casa di ferie di San Giacomo di Entracaque. La casa è stata chiusa int estate per via dell’emergenza Covid e in questo periodo di chiusura delle attività per via della pandemia in corso, si sono avviati una serie di lavori per mettere in completa sicurezza la casa. Ma le necessità sono tante e così anche le spese e in più si è messa anche l’alluvione dello scorso ottobre che ha spazzato via la strada. Per questo i Salesiani hanno chiesto aiuto a tutti, oratoriani e parrocchiani, ma anche chi nel corso dei decenni ha potuto godere della bellezza e dell’accoglienza salesiana di quella casa.
“Grazie ad una serie di interventi necessari per adeguare la struttura alle normative vigenti riguardanti l’ospitalità, potremo continuare a vivere le attività dell’Oratorio – spiega il parroco e direttore don Mauro Mergola – Abbiamo già ottenuto l’autorizzazione agli scarichi e siamo intervenuti, come richiesto dai Vigili del Fuoco, per aumentare la resistenza al fuoco dei solai con la stesura di una particolare pittura protettiva detta “intumescente” con relativa protezione dell’impiantistica passante tra il piano terra e il piano primo. Stiamo ora proseguendo con l’aggiornamento del sistema antincendio. Tale aggiornamento comporta la realizzazione di un nuovo sistema a potenziamento di quello esistente. Esso sarà costituito da un gruppo pompe con serbatoio per portare la pressione dell’acqua ai livelli richiesti dalla normativa antincendio. Il nuovo sistema troverà spazio nella vecchia costruzione, un tempo realizzata per il deposito del bombolone GPL e posta nel cortile retrostante al fabbricato principale. Con questa intenzione stiamo predisponendo le pratiche edilizie in questa particolare area vincolata sia a livello paesaggistico sia a livello monumentale. Una volta ottenute tutte le autorizzazioni, realizzeremo i lavori impiantistici ed edilizi alla riapertura della strada per San Giacomo. Il locale tecnico in questione verrà quindi modificato per accogliere la nuova impiantistica. Procederemo poi con il successivo aggiornamento catastale dei fabbricati. Detto ciò, le spese non mancano! A oggi abbiamo già speso circa  25.000 euro nel 2020 per i primi interventi. Ne dovremo spendere ancora circa 26.000 per i lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi. Se questi lavori non verranno fatti, la Casa non potrà più riaprire perché non otterrebbe il certificato di prevenzione incendi”.
Per aiutare i Salesiani nell’impresa si possono fare versamenti di donazione sul seguente conto corrente bancario dell’Oratorio Salesiano don Bosco: IT86X0306909606100000112484 causale: offerta lavori prevenzione incendi oppure con offerte in busta chiusa con scritto “per San Giacomo, donazioni he per le imprese sono anche deducibili, ma è iniziata anche la campagna di raccolta fondi su https://gofund.me/358e3250 e anche un link su satispay.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente