La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fabbro di San Damiano Macra e la mula Pioggia protagonisti di un film

Girato in valle Varaita ed ispirato alle imprese di Silvano Degiovanni, "Pioggia sul Viso" è stato candidato al Film Festival della montagna di Trento

La Guida - Fabbro di San Damiano Macra e la mula Pioggia protagonisti di un film

Casteldelfino – È Silvano Degiovanni, per tutti “Degio”, fabbro residente a San Damiano Macra, 57 anni da compiere a giorni, una passione innata per gli animali e il paesaggio che ha trasmesso anche al figlio 28enne, oggi pastore a tempo pieno, il protagonista del film “Pioggia sul Viso” realizzato dai registi milanesi Egle Pappalardo ed Emanuele Stalla grazie al contributo del Comune di Casteldelfino. 

“Pioggia sul Viso” racconta  la storia di “Degio” che, insieme alla mula Pioggia, sogna di scalare il Monviso. Prima di lanciarsi in questa avventura il protagonista decide di chiedere alcuni consigli agli abitanti di Casteldelfino per capire se l’impresa è realmente fattibile. Il film è un susseguirsi di paesaggi, dal bosco dell’Alevè al rifugio Bagnour,  e di dialoghi alla scoperta della vallata tra b&b, ristoranti, negozi e coloro che in valle ci abitano. Pensato inizialmente come video promozionale del territorio, il progetto è diventato un docu-film di un’ora e quaranta minuti, inventato ma ispirato alle imprese di Silvano Degiovanni che negli ultimi due anni ha scalato 33 vette sopra i 3.000 metri proprio insieme alla mula di suo figlio, Pioggia. 

Il film è stato candidato al Film Festival della montagna di Trento. È possibile vedere il trailer sul canale YouTube “Degio e la mula” dove Silvano pubblica costantemenre video di tutte le sue imprese e avventure che lo portano ogni  volta, come dice nel trailer, “sempre più in alto”. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente