La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 24 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Via alle vaccinazioni per il personale Cri

In provincia di Cuneo volontari, dipendenti e crocerossine chiamati a dare l'esempio per promuovere la campagna vaccinale

La Guida - Via alle vaccinazioni per il personale Cri

 

Cuneo – Nel corso della fase 1 della campagna di vaccinazione anticovid anche i volontari della Croce Rossa della Granda hanno iniziato a ricevere le prime dosi del vaccino. Per quanto riguarda il Comitato di Mondovì presso il Centro trasfusionale dell’Ospedale “Regina Montis Regalis” entro domenica sarà iniettata la prima dose del vaccino a 150 persone tra volontari e dipendenti, comprese le “Crocerossine” dell’Ispettorato. Fra i primi a ricevere il vaccino la presidente e il vicepresidente del Comitato, Lina Turco e Manuele Blengini, assieme all’ispettrice delle “Crocerossine”, sorella Anna Maria Scarciglia. Lina Turco, presidente del Comitato CRI di Mondovì: “Al momento sono una trentina, fra volontari, dipendenti e “Crocerossine” ad essersi  sottoposti al vaccino. Nel rispetto delle indicazioni del Comitato regionale, che ha fortemente invitato i volontari a dare l’esempio, per sensibilizzare la campagna vaccinale. Sempre presso il Centro trasfusionale dll’Ospedale “Regina Montis Regalis” di Mondovì si sono sottoposti al vaccino, anche 60 fra volontari e dipendenti del Comitato CRI di Peveragno, assieme allo stesso presidente, Claudio Tomatis.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente