La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 24 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centallo consegna la costituzione ai suoi diciottenni (Photogallery)

Le foto di tutti i 57 diciottenni centallesi che oggi domenica 10 gennaio al Pala Crf hanno ricevuto la costituzione italiana e il tricolore

La Guida - Centallo consegna la costituzione ai suoi diciottenni (Photogallery)

Centallo – Dopo vari rinvii a causa dell’emergenza sanitaria, domenica 10 gennaio al Pala Crf si è svolta la cerimonia di consegna della costituzione italiana e del tricolore ai 57 diciottenni centallesi.
“Sono certo – ha detto il sindaco Giuseppe Chiavassa, rivolgendosi ai giovani – che tutti voi avete sognato il traguardo dei 18 anni: con l’indipendenza e la patente di guida, però, arrivano anche grandi responsabilità. Avete raggiunto un’età in cui bisogna prendere per mano la propria vita e guardare al futuro. Non dimenticate gli insegnamenti delle generazioni scorse, che forse in alcuni casi hanno commesso l’errore di proteggervi troppo per non farvi sperimentare le difficoltà che hanno vissuto loro. Io stesso vengo da una famiglia poverissima, e ricordo molto bene le mille rinunce che fecero i miei genitori per dare un futuro a me e a mio fratello. Non ve lo nascondo, per voi giovani sono in arrivo altre stagioni di difficoltà: la concorrenza dei vostri coetanei stranieri è molta e non bisogna sedersi. Non fate gregge, cercate di essere voi stessi e di pensare con la vostra testa: lasciate perdere i social network, e riscoprite il valore di stare insieme di persona, come amici e come fidanzati. Ma soprattutto, credete nell’Italia e siate orgogliosi del vostro paese: fate bene a viaggiare e imparare le lingue straniere, ma poi ricordatevi di tornare a casa e di trasformarla con ciò che avete appreso. Un appello, da centallese: impegnatevi anche per il vostro paese, rispettate le regole e fate volontariato: le nostre associazioni sono in difficoltà, e c’è davvero bisogno delle vostre energie e del vostro entusiasmo. Ma soprattutto, ricordatevi di donare il sangue: informatevi, e scoprirete che non c’è nulla di pericoloso o di doloroso”.
“La costituzione – ha aggiunto il vicesindaco Antonio Panero – è ciò che permette il vivere civile, e il tricolore è il simbolo che ci rappresenta. In questo libretto troverete tante risposte sul mondo che vi circonda e sul funzionamento della politica e delle istituzioni: leggetelo e abbiatene cura”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente