La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Quartetto d’archi e arpa per “Adotta un artista”

Il 31 dicembre alle 18, concerto in diretta sui social con i Polifonici del Marchesato e l'Atl del Cuneese

La Guida - Quartetto d’archi e arpa per “Adotta un artista”

Cuneo – Concerto di fine anno per “Adotta un artista”, il progetto ideato dai Polifonici del Marchesato, in collaborazione con il Conservatorio Ghedini di Cuneo, con l’obiettivo di fornire una vetrina ai giovani artisti del territorio in questo periodo di chiusura forzata di teatri e sale da concerto. 

L’appuntamento musicale, reso possibile grazie all’interesse mostrato dall’Atl del Cuneese, è previsto per giovedì 31 gennaio alle 18 e vedrà come protagonisti il Tetrada Quartet (Gaia Sereno e Luca Mudeddu al violino, Rossana Prandi alla viola e Miriam Cuniberti al violoncello) e l’arpista Diletta Sereno. Sarà trasmesso in diretta dallo showroom Salvi Harps, a fianco del Museo dell’Arpa Victor Salvi, sui canali social dell’Atl del Cuneese, degli Uffici Turistici Iat gestiti dall’Atl del Cuneese, de I Polifonici del Marchesato e del Festival Suoni dal Monviso.

“Sappiamo quanto l’animazione artistica sia importante per attrarre e fidelizzare i turisti – dichiara il presidente dell’Atl del Cuneese, Mauro Bernardi -: per questo motivo abbiamo organizzato insieme al direttore artistico Enrico Miolano un concerto di Capodanno, con l’auspicio che nel 2021 le nostre splendide città e le nostre montagne possano tornare ad essere il palco per eventi dal vivo”. 

“Siamo contenti di chiudere in musica questo anno particolare che, dopo una fase di smarrimento iniziale, ci ha comunque dato la possibilità di organizzare qualche evento, seppur con una formula nuova – aggiunge Enrico Miolano -. Anche se siamo una semplice associazione corale, noi Polifonici ci teniamo ad essere presenti facendo la nostra parte per testimoniare vicinanza ai giovani e a coloro che vivono di spettacolo, oltre che non smettere mai di fare musica. Stiamo già lavorando a nuove iniziative per la primavera e siamo aperti a nuove collaborazioni. 

Invitiamo poi gli spettatori a partecipare attivamente allo spettacolo – conclude il direttore artistico -, magari regalando un like che andrà a sostituire il tradizionale applauso: una presenza che avrà un significato profondo, perché testimonierà la vicinanza a questi giovani artisti, al mondo dello spettacolo e dell’artigianalità, in questo momento in seria difficoltà”.

Nella foto un momento delle prove del concerto. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente