La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 29 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Comunità in lutto a Dogliani per la morte del parroco don Meo Bessone

Classe 1948, era originario di Combe a Chiusa di Pesio. Da qualche tempo era stato ricoverato in ospedale ma purtroppo le sue condizioni sono peggiorate ulteriormente

La Guida - Comunità in lutto a Dogliani per la morte del parroco don Meo Bessone

Dogliani – Una triste notizia quella che costella il Natale 2020 per la Diocesi di Mondovì e la comunità doglianese che perde il suo parroco. Don Meo Bessone, classe 1948, era originario di Combe a Chiusa di Pesio. Da qualche tempo era stato ricoverato in ospedale ma purtroppo le sue condizioni sono peggiorate ulteriormente portandolo oggi, 25 dicembre, poco dopo mezzogiorno alla morte. Don Bessone era una figura di rilievo nel presbiterio diocesano. Era stato ordinato sacerdote nel 1972, e prima rettore del Collegio Vescovile, poi rettore del Seminario, quindi parroco ai Piani di Mondovì Breo e Piandellavalle, successivamente parroco a Carassone, vicario generale con il vescovo mons. Luciano Pacomio e rettore al Santuario di Vico. Dal 2018 era stato nominato parroco nelle parrocchie di San Quirico e Paolo e di San Lorenzo in Castello dimostrando grandi doti pastorali. Da gennaio del 2018 era stato insignito del titolo di monsignore. La data dei funerali ancora da stabilire.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente