La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scuole cuneesi ai vertici del concorso “Conoscere la Borsa”

Secondo posto per un team del "Baruffi" di Mondovì e terzo per un gruppo del "Virginio" di Cuneo

La Guida - Scuole cuneesi ai vertici del concorso “Conoscere la Borsa”

Cuneo – Scuole della Granda ai primi posti del concorso nazionale “Conoscere la Borsa”. Il team “Business Guys” del “Baruffi” di Mondovì (composto da Mattia Bella, Liliam Ximena Córdova Cruz, Ilaria Somà e Luca Tealdi della classe IV rim) e il team “2 della 4° Agr” dell’Istituto “Virginio-Donadio” di Cuneo (composto da Francesco Ariaudo, Andrea Corrado, Davide Santero e Veronica Viada della classe IV A; nella foto) hanno conquistato la seconda e la terza posizione della classifica nazionale del progetto “Conoscere la Borsa 2020”, preceduti solo dal team team “Money_bag” dell’Istituto “Marconi” di Civitavecchia. Un risultato di grande rilievo, a cui si aggiunge il secondo posto nella speciale classifica della Sostenibilità conquistato dal team “B Girls” dell’Istituto “Guala” di Bra (composto da Anna Boggione, Valentina Bori, Anita Gastaldi e Angela Moio della classe IV A).
Conoscere la Borsa – progetto promosso in provincia di Cuneo da Crc Innova con il sostegno della Fondazione Crc e il patrocinio del Miur – ha visto l’adesione di 16 istituti superiori (“Bonelli”, “Grandis” e “Delpozzo” “Virginio-Donadio” di Cuneo, “Einaudi” e “Da Vinci” di Alba, “Baruffi” di Mondovì, “Guala” e “Mucci” di Bra, “Peano-Pellico” e “De Amicis” di Cuneo, “Bodoni” e “Denina” di Saluzzo, “Giolitti-Gandino” di Bra, “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì, “Arimondi-Eula” di Savigliano) e ha coinvolto 379 team, con oltre 1.200 studenti. A livello europeo sono circa 30.000 le squadre, per un totale di oltre 100.000 studenti, che per tre mesi si sono impegnati a testare, attraverso una simulazione on line, le proprie conoscenze dei mercati finanziari e a sperimentare strategie di investimento.
A ogni squadra è stato assegnato un capitale virtuale di 50.000 euro, da investire in una scelta predefinita di 175 titoli quotati nelle principali borse europee: la simulazione si è svolta su un portale web dedicato. Gli studenti cuneesi hanno potuto partecipare ad alcuni webinar dell’Agenzia Formativa Taxi 1729, che hanno approfondito temi di stretta attualità economica, e periodicamente è stata predisposta ed inviata una rassegna stampa di approfondimento e aggiornamento su tematiche economiche, sociali e finanziarie di attualità.
“Siamo contenti che le squadre della provincia di Cuneo abbiano confermato l’ottima tradizione di successi delle ultime edizioni, in un anno particolare che ha visto il progetto Conoscere la Borsa reiventarsi e trovare nuove modalità operative”, afferma il presidente di Crc Innova, Michelangelo Pellegrino.
“Conoscere la Borsa è un progetto storicamente sostenuto dalla Fondazione per offrire ai giovani un’occasione interessante e informale di educazione economica. L’attenzione alle giovani generazioni è centrale per la nostra istituzione e sarà una nostra priorità per i prossimi quattro anni” afferma il presidente della Fondazione Crc, Giandomenico Genta.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente