La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 maggio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In giro con un grosso coltello in mano, 38enne condannato

Era stato visto aggirarsi per Borgo San Giuseppe, una persona aveva chiamato il 118 e poi era giunta anche la Polizia

La Guida - In giro con un grosso coltello in mano, 38enne condannato

Cuneo – Camminava per strada in stato confusionale con in mano un coltello dalla lama di 36 centimetri. Con l’accusa di porto di armi e oggetti atti a offendere è stato processato al tribunale di Cuneo I. J., 38enne gambiano che la sera del 6 maggio 2019 era stato visto agggirarsi in via Bossea a Borgo San Giuseppe con il coltello in mano. Il cittadino che lo aveva visto ha pensato di chiamare il 118 che ha inviato un’ambulanza della Misericordia. Solo in un secondo momento sono stati avvisati gli agenti della Questura i quali, giunti sul posto, hanno visto l’uomo seduto sul marciapiede con gli operatori del 118 accanto. Il coltello era sotto l’ambulanza, là dove lui stesso l’aveva lanciato all’arrivo dei soccorritori. Gli agenti hanno riferito che l’uomo non si era mai mostrato ostile e aveva consegnato i propri documenti, una carta d’identità italiana e una richiesta di asilo che era stata revocata dal Prefetto dopo che I. J. si era volontariamente allontanato dal centro di accoglienza di Magliano Alpi. Per lui l’accusa ha chiesto la condanna a un anno di arresto e 2.000 euro di ammenda, in considerazione della fatto che l’imputato se ne andava in giro con un contello di grosse dimensioni, mentre la difesa nel chiedere il minimo della pena ha sottolineato l’atteggiamento collaborativo dell’uomo che non si è mai dimostrato ostile con le persone intervenute. Il giudice ha accolto la richiesta dell’accusa condanannando l’uomo a un anno di arresto e 2.000 euro di ammenda.  

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente