La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 27 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Fondo Sociale Europeo sostiene la formazione e l’occupazione

Orientamento, certificazione delle competenze, alto apprendistato, centri per l'impiego

La Guida - Il Fondo Sociale Europeo sostiene la formazione e l’occupazione

FSE-Formazione professionale

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) investe sulle persone, riservando speciale attenzione al miglioramento delle opportunità di formazione e di occupazione in tutta l’Unione europea. Suo ulteriore obiettivo è avvantaggiare gli individui in condizioni di maggiore vulnerabilità e a rischio di povertà.
Attraverso la Regione Piemonte, grazie al Fondo Sociale Europeo sul territorio piemontese sono stati investiti 173 milioni di euro per migliorare le competenze e l’occupabilità di 88.000 persone: il 60% ha trovato lavoro entro un anno.
Grazie alla strategia regionale per l’occupazione, sostenuta dal FSE, 62.000 individui hanno potuto inserirsi nel mondo del lavoro attraverso un sistema alimentato da 200 milioni di euro. Una rete di 30 centri per l’impiego e 98 operatori accreditati offrono ai cittadini disoccupati servizi gratuiti di accompagnamento al lavoro e 192 sportelli MIP aiutano a trasformare le idee in imprese.
Sempre grazie al FSE, particolare attenzione viene riservata alle nuove competenze richieste da digital job, green job, white job e industria 4.0: in Piemonte 15 percorsi ITS formano tecnici altamente specializzati nei settori chiave della nostra economia e 7 Fondazioni ITS formano le figure professionali più richieste.
I giovani tra i 12 ed i 22 anni hanno, inoltre, accesso gratuito ai servizi di Obiettivo Orientamento Piemonte, che con i suoi 170 sportelli e 200 consulenti attivi a scuola e nei territori, nel 2018 ha orientato 40.000 ragazzi.
Infine, sostenuti dai fondi del FSE, 67 enti, con 171 esperti, provvedono alla certificazione delle competenze non formali, fornendo all’utenza un servizio gratuito per ricollocassi nel mondo del lavoro.

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/fondi-progetti-europei

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente