La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Carrù è andata in scena la Fiera del Bue Grasso

I ristoratori hanno preparato il box fiera il cui incasso sarà devoluto alla scuola primaria

La Guida - A Carrù è andata in scena la Fiera del Bue Grasso

Carrù – Una manifestazione senza pubblico ma autorizzata dalla Regione in quanto unico mercato bovino riconosciuto in tutto il Piemonte per l’importanza del valore allevatoriale. Fin dalle prime luci dell’alba di oggi, giovedì 10 dicembre, è andata in scena la 110° Fiera del Bue Grasso di Carrù a cui hanno partecipato 63 capi di cui 29 buoi. I vincitori delle tre categorie principe sono stati: per il Bue Grasso della coscia Luigi Vallino, per il Bue grasso migliorato Andrea Migliore di Caraglio, per il Bue grasso nostrano la Società agricola San Quirico di Rocca de’ Baldi. Il premio Bravom è stato assegnato a Roberto Delsoglio di Fossano.

In una Carrù patria del bollito per antonomasia quest’anno il piatto clou non è stato fatto mancare agli estimatori che hanno potuto usufruire del box Fiera in vendita presso i ristoranti del posto, contenente un panino di bollito e uno di carne cruda,  al prezzo promozionale di 5 euro. L’intero incasso ottenuto dalla vendita sarà devoluto alla scuola primaria carrucese. Un gesto voluto espressamente dai ristoratori che si sono uniti per far sentire la loro presenza e la loro solidarietà nonostante il momento difficile. Presenti solo gli ambulanti del mercato settimanale.

L’evento, a cui hanno presenziato il presidente e il vice presidente della Regione Piemonte, rispettivamente Alberto Cirio e Fabio Carosso, è stato trasmesso in diretta streaming.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente