La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 ottobre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Poste Italiane in prima fila per i pagamenti elettronici

Scatta il piano Italia Cashless, da Poste oltre 50 milioni di strumenti con carte, app e wallet. Ulteriori incentivi per chi utilizza app e Codice Postepay

La Guida - Poste Italiane in prima fila per i pagamenti elettronici

Cuneo – Anche Poste Italiane è in prima fila nel piano Italia Cashless, che scatta domani (martedì 8 dicembre) con l’iniziativa dell’Extra Cashback di Natale, fino a fine dicembre (fino a 150 euro di “restituzione” dallo Stato sugli acquisti con strumenti tracciabili, con almeno dieci transazioni, mentre da gennaio per tre semestri la stessa cifra si potrà ottenere con 50 transazioni).
Poste Italiane, leader nei pagamenti digitali con Postepay SpA, dà supporto al programma Italia Cashless, lanciato dal Governo per incentivare i pagamenti elettronici e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente. Poste Italiane contribuisce al piano con oltre 29 milioni di carte, 20 milioni di app e 7 milioni di wallet di pagamento digitale.
Con pochi passaggi, in modalità sicura e veloce, tutti i titolari delle carte di Poste Italiane potranno eseguire la registrazione necessaria per la partecipazione al programma Cashback di Stato direttamente sulle app Postepay e BancoPosta, in alternativa alla procedura di registrazione tramite Spid sull’app Io.
Inoltre, al fine di favorire lo sviluppo dei pagamenti digitali più innovativi, Poste Italiane ha previsto un ulteriore beneficio di un euro per tutte le transazioni di pagamento superiori ai 10 euro eseguite tramite app e Codice Postepay presso tutti gli uffici postali e gli altri punti vendita convenzionati con questa nuova modalità di pagamento tramite codice Qr.
La finalità di questa iniziativa e quella di promuovere per cittadini e commercianti una nuova modalità di pagamento e di incasso semplice, conveniente e sicura anche in termini di distanziamento sociale. La campagna Postepay sui pagamenti digitali in app, che si aggiunge all’incentivo del 10% previsto dal Cashback di Stato, sarà attiva fino al 28 febbraio 2021. Per i commercianti convenzionati l’accettazione dei pagamenti con Codice Postepay sarà completamente gratuita fino al 31 dicembre 2021.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente