La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Saluzzo si candida a Capitale italiana della cultura 2024

Un obiettivo ambizioso da perseguire in un progetto collettivo e condiviso, capace di mettere insieme più risorse, anche quelle del territorio alpino

La Guida - Saluzzo si candida a Capitale italiana della cultura 2024

Saluzzo – La città del Marchesato correrà per diventare “Capitale italiana della cultura 2024”: l’annuncio ufficiale della candidatura è oggi (venerdì 4 dicembre) alle 17 nel complesso del monastero di Santa Maria della Stella. Inizia così un percorso di idee e progetti, condiviso dal Comune di Saluzzo con Terre del Monviso e pronto ad aggregare soggetti e proposte, per portare la cittadina a raccogliere il passaggio di testimone da grandi città del Bel Paese, valorizzando anche le aree alpine. Al sostegno dell’iniziativa non solo i concittadini illustri, ma anche nomi come Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, e Carlin Petrini, fondatore di Slow Food. “Può sembrare una sfida impossibile, ma è la prosecuzione di un percorso già avviato tempo fa”, afferma il sindaco Mauro Calderoni, che sottolinea anche l’importanza di una visione ampia della cultura con i territori e di un processo condiviso e collettivo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente