La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 31 luglio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È morto il frate Cappuccino Angelo Colla, aveva 82 anni

I funerali domani sabato 5 dicembre alle 10, nel Duomo di Fossano

La Guida - È morto il frate Cappuccino Angelo Colla, aveva 82 anni

Fossano – È mancato ieri nell’Ospedale di Mondovì il frate cappuccino Angelo Colla: aveva 82 anni.
Frate Luca Margaria lo ricorda così: “Era un frate speciale, con forti convinzioni e passioni e tante belle doti, tanti doni: la sua voglia di amicizia, la sua umanità, la voglia di “fare con gli altri” (dalla bagna cauda, alle escursioni in montagna, alle varie iniziative). Gli amori di padre Angelo: la sua bella famiglia, i nipoti, la sorella gemella e un fratello recentemente scomparsi; la fraternità cappuccina, la montagna (anche oltre i 4000), la Juve, i fiori e l’orto (con qualche accidenti al ragno rosso), la fotografia con tanti megapixel…”.
Era diventato frate il 26 agosto 1957 e poi sacerdote cappuccino il 20 febbraio 1966. Da quel giorno aveva fatto tante cose: vicemaestro dei novizi a Novara, viceparroco a Casale più volte, poi di nuovo a Novara, a Domodossola… e per 2 anni missionario in Zaire, ora Repubblica popolare del Congo. Tornato in Italia aveva svolto il suo servizio come superiore di fraternità a Tortona, a Varzi, a Casale, a Vigevano… con impegni pastorali in alcune piccole parrocchie della Val Staffora.
I funerali si svolgeranno domani 5 dicembre, alle 10, nella cattedrale di Fossano. I frati invitano a recitare il Rosario da casa.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente