La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bedogni: “Non abbassiamo la guardia, rispettiamo tre regole”

Diminuiscono i casi e l’ospedale respira un po’ ma non deve calare la guardia, l'appello del direttore del Santa Croce di Cuneo

La Guida - Bedogni: “Non abbassiamo la guardia, rispettiamo tre regole”

Cuneo -Diminuiscono i casi e l’ospedale respira un po’ ma non deve calare la guardia. Il direttore generale dell’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo Corrado Bedogni proprio mentre attesta che i numeri lentamente scendono e qualche letto si libera negli ospedali, lancia un appello rivolto a tutti.
“Continuiamo ad essere in una situazione di emergenza e di super lavoro – sottolinea Bedogni – e davvero vorrei fare un appello a tutti noi come cittadini: non abbassiamo la guardia. Stiamo beneficiando in questi ultimi giorni delle scelte delle misure prese nelle scorse settimane. Ora la politica deciderà che cosa fare per dicembre e sicuramente qualche cosa cambierà, ma noi come cittadini tutti possiamo o fare molto. Prima di tutto usando la testa e continuando ad avere pazienza e poi rispettando le tre regole fondamentali: distanziamento (e su questo si può fare di meglio), mascherina sempre e lavarsi le mani che sono l’altro veicolo di contagio enorme. A gennaio sicuramente ci sarà un aumento dei contagi ma possiamo contenerlo se rispettiamo le regole”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente