La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 29 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giorni decisivi per far vincere la Cuneo-Ventimiglia

La nostra ferrovia è in testa, ma di misura, tra i Luoghi del Cuore Fai 2020 e i comitati si mobilitano per far votare i moduli moltiplicando i punti di raccolta firme

La Guida - Giorni decisivi per far vincere la Cuneo-Ventimiglia

Cuneo – Si moltiplicano gli appelli su social, media e i punti raccolta firme per far vincere la ferrovia Cuneo-Ventimiglia a “Luoghi del Cuore 2020” del Fai. È una sfida all’ultimo voto quella tra Ferrovia delle Meraviglie e il Castello e Parco di Sammezzano, in provincia di Firenze, già Luogo del Cuore 2017. La differenza di punteggio tra i due siti si modifica di ora in ora, e nell’ultima settimana, non sono mancati colpi di scena con sorpassi che hanno cambiato la guida della classifica. Ora (mercoledì 25) la Cuneo-Ventimiglia è di nuovo in testa con circa 500 voti di vantaggio, troppo pochi per considerare di avere la vittoria in tasca della gara che si chiuderà con il voto sul web il 15 dicembre. Sia il nostro sia i due comitati fiorentini che hanno promosso le candidature all’iniziativa del Fai sono motivati e si stanno mobilitando per la raccolta di firme anche su schede cartacee che dovranno essere inviate per il conteggio finale tra pochi giorni. Saranno presumibilmente queste a decretare il vincitore. Ecco la classifica aggiornata e di seguito i punti di raccolta firme del Cuneese diviso per comuni:

Cuneo: librerie Ippogrifo (corso Nizza), Stella Maris (via F. Cavallotti), Mondadori (piazza Galimberti), dell’acciuga (via Caraglio); Elettro Balma (Corso G. Ferraris); iLab informatica e Le bufale di Cuneo (corso Giolitti); Bottega Equosolidale Checevo (corso Galileo Ferraris). Borgo San Dalmazzo: libreria Sognalibro (via Bergia). Boves: Tabacco e Oltre in (via Partigiani 8); iLab informatica (largo 4 novembre). Caraglio: Caseificio Moris (fraz. Paschera); Tabaccheria Mandrile (via Battisti 14). Demonte: Tabaccheria La Censa (via Martiri e Caduti per la Libertà). Centallo: Mini Market Elena e Silvano, (via Murazzo). Gaiola: La Bottega del Buongustaio (via Barale 49). Entracque: tabaccheria (via Marconi). Limone: Bar Zona Verde (SS 20); Morozzo: Ferramenta F.lli Massimini (via Bongioanni 38); Roaschia: “La bottega del paese” (p.zza Municipio). Robilante: tabaccheria Rosalia (p.zza Regina Margherita). Valdieri: tabaccheria Aime (corso D. L. Bianco); alimentari I bateur (fraz. Sant’Anna). Vernante: Farmacia Roggia (piazza Vermenagna); Panetteria Marchisio (p.zza de L’Ala); alimentari “da Fabri” (via Cavour). Vignolo: “La Butego d’la tourto fino” (via Nittardi). Vinadio: (uffici comunali). La raccolta si svolge anche negli uffici provinciali delle Acli.

I referenti dei comitati della ferrovia delle Meraviglie recupereranno i moduli cartacei venerdì 11 dicembre (per informazioni: telefono 340.664378). L’esito del concorso, per il quale sono in palio 50 mila euro, non cambierà nulla per quanto riguarda il destino della strada ferrata, ma sarà un altro, ennesimo, segnale forte ai governi di Italia e Francia e del Piemonte e della Paca, su quanto i cittadini ritengono importante il collegamento internazionale. Una linea che dopo le distruzioni dell’alluvione per anni sarà l’unica infrastruttura di collegamento diretto tra due aree transregionali e transfrontaliere indissolubilmente legate e che dipendono reciprocamente per le attività turistiche, commerciali e imprenditoriali.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente