La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 1 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Slitta all’11 dicembre la riapertura della tangenziale di Roccavione

Per la pavimentazione dei due viadotti della SS20 stessi materiali del ponte di Genova

La Guida - Slitta all’11 dicembre la riapertura della tangenziale di Roccavione

ROCCAVIONE CIRCOVALLAZIONE G. BERNARDI_2020 11 21

Roccavione – Ancora una deroga per la riapertura della circolazione sulla tangenziale di Roccavione programmata lo scorso 11 novembre e poi lunedì 30. Proseguiranno, invece, fino a venerdì 11 dicembre i lavori di manutenzione dei viadotti Dormiosa e Tetti Ghigo, della strada statale 20 “del Colle di Tenda e Valle Roya”, tra la rotonda di Roccavione e lo svincolo Buzzi.
“Il cronoprogramma dei lavori ha subito una rimodulazione a causa delle basse temperature – riscontrate durante le attività recenti – che hanno rallentato la maturazione di alcuni materiali, in particolare nella fase di impermeabilizzazione”, spiega Anas.
Il progetto di intervento prevede la sostituzione dei giunti di dilatazione dei due viadotti, il rifacimento delle opere idrauliche di regimentazione delle acque, l’impermeabilizzazione, il ripristino dei cordoli laterali e la stesa ex novo della pavimentazione.
Completata la maggior parte degli interventi in programma, nei prossimi giorni saranno installati i 21 giunti di dilatazione.
Una curiosità: la pavimentazione eseguita tra Roccavione e Robilante sarà realizzata con gli stessi materiali utilizzati per il nuovo ponte San Giorgio di Genova.
Durante la chiusura, il traffico veicolare in direzione Limone Piemonte resta deviato lungo la strada provinciale 259, il traffico diretto a Cuneo è invece indirizzato sulla strada comunale Roccavione – Robilante.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente