La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 9 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Venerdì 20 in tv il docu-film sulla quarantena a cui hanno preso parte alcuni cuneesi

Realizzato dal regista torinese Ivan Pascal Sella durante il lockdown di primavera, sarà trasmesso sul canale 68 del digitale terrestre alle 21.30

La Guida - Venerdì 20 in tv il docu-film sulla quarantena a cui hanno preso parte alcuni cuneesi

Cuneo – Venerdì 20 novembre, alle 21.30 sul canale 68 del digitale terrestre (canale Bom channel), va in onda “Il saggio”, il docufilm realizzato dal regista torinese Ivan Pascal Sella durante il lockdown della primavera. Realizzato in collaborazione con l’associazione culturale Vena Artistica di Vittoria Adamo e con la voce narrante di Angelo Maggi ( famoso doppiatore delle voci di Tom Hanks, Iroman e Simpson), il film racconta la pandemia, la quarantena e la convivenza forzata con un nuovo nemico comune, il Covid. Tanti i contributi presenti nel video che, tramite i social network, ha saputo coinvolgere l’intero Paese in un racconto di difficoltà, emozioni, paure e abbracci virtuali che abbiamo tutti vissuto e che stiamo purtroppo rivivendo in queste settimane.

“A spingermi – spiega il regista – è stata l’emozione che ho vissuto sui balconi nel lockdown. Il riconoscimento delle persone che applaudivano per il lavoro svolto dai medici e dalle forze dell’ordine. Vedere l’emozione che univa le persone e la fratellanza che legava tutta la popolazione italiana in un unico obiettivo: uscirne insieme. Ho visto persone di vari stati sociali e di varie età dare forza a qualcuno distante da noi e tutto questo mi ha dato lo stimolo giusto. Ma per esprimere quelle emozioni che provavo mi servivano molte persone ed è per questo che ho deciso di coinvolgere molti italiani, da personaggi famosi a comuni cittadini, sparse in tutto il Bel Paese”.

Tra le persone presenti nel video, dai vip come Cristina Chiabotto e Franco Neri ad attori, influencer, operatori sanitari e persone comuni, ci sono anche alcuni cuneesi: Sabrina Martinengo personaggio televisivo, il giornalista e scrittore Gian Maria Aliberti Gerbotto, la farmacista Carla Tosco e la famiglia Clerico al completo: l’infermiera Rita, il panettiere Bruno e i figli Anastasia, Emmanuel, Karol e Miriam.

Ad esprimere l’animo del regista è la spiegazione del titolo del documentario: “Non potevo usare titolo migliore per esprimere il mio lavoro. La parola ‘saggio’ in italiano ha molteplici significati: è un tema, una persona che ne ha vissute molte di vicissitudini ed è cresciuto. Il saggio è colui che ti insegna la vita attraverso le sue esperienze. Ma non solo anche una voce o una musica possono essere sagge”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente