La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 1 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Studenti alla scoperta della Borsa e dei meccanismi di economia e finanza

Oltre 1200 ragazzi coinvolti nel progetto promosso in Granda da Crc Innova con il sostegno della Fondazione CrC

La Guida - Studenti alla scoperta della Borsa e dei meccanismi di economia e finanza

Gli studenti del Liceo “Peano-Pellico” di Cuneo vincitori di “Conoscere la Borsa” 2019

Cuneo – Si concluderà il prossimo 9 dicembre il progetto “Conoscere la borsa”, iniziativa di educazione economica e finanziaria promossa in Italia dall’Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di risparmio), con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, e in Granda portata avanti da Crc Innova con il sostegno della Fondazione CrC.
Il progetto, svolto quest’anno in modalità interamente telematica, impegna oltre 1.200 studenti delle classi 4ª e 5ª di 16 istituti superiori. Gli alunni vengono coinvolti in un gioco virtuale nel quale possono, attraverso simulazioni on line, sperimentare le loro abilità di investitori. In parallelo, è prevista una serie di webinar in cui i ragazzi saranno guidati alla scoperta dei legami tra imprese, politica e mercato azionario. A fare loro da guida gli esperti dell’Agenzia di comunicazione e formazione scientifica TAXI 1729. I partecipanti hanno così la possibilità di toccare con mano quanto il sapere economico sia centrale per le decisioni della vita di tutti i giorni.
Nelle passate edizioni, team di studenti della provincia di Cuneo si sono classificati ai primi posti della classifica italiana ed europea di Conoscere la borsa. Lo scorso anno Andrea Castellino, Andrea Falco e Samuele Milone (coordinati dal professor Gherardo Oreggia) del Liceo “Peano Pellico” di Cuneo hanno vinto il concorso nazionale e conquistato la 3ª posizione nella classifica europea (a cui hanno preso parte oltre 100mila coetanei). La premiazione, prevista a Berlino a marzo 2020, era stata annullata per la pandemia da Covid-19.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente