La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 1 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scrittorincittà, giornata all’insegna della saggistica sul mondo contemporaneo

Venerdì 13 riflessioni sullo sport, sulla musica, sui rapporti e sulle trasformazioni del nostro pianeta mentre Dante preme per avere il giusto riconoscimento

La Guida - Scrittorincittà, giornata all’insegna della saggistica sul mondo contemporaneo

Cuneo – Gli incontri di Scrittorincittà venerdì 13 novembre prendono il via alle 18 con le riflessioni sullo sport come strumento educativo, luogo di relazioni, di lavoro di squadra. Lo conduce Andrea Zorzi. Per questo appuntamento è necessaria la registrazione sul sito www.fondazionecrc.it. 

Nel settore saggistica sempre alle 18 è possibile incontrare Maurizio Molinari con un “Atlante di un mondo che cambia” (Rizzoli) otto mappe che spiegano e descrivono il nostro tempo. Dialoga con lui Maurizio Mathis intorno alle trasformazioni che stanno interessando il nostro pianeta dal punto di vista politico, sociale ed economico. Un viaggio nel passato insieme a un celebre personaggio con Andrea Marcolongo che rilegge l’Eneide in “La lezione di Enea” (Laterza).

L’incontro alle 18 per presentare il romanzo “Ricordati di Bach” (Einaudi) di Alice Cappagli nasce da una collaborazione tra la nostra Biblioteca civica, Scrittorincittà e il Conservatorio “Ghedini”. L’autrice violoncellista per quarant’anni nell’Orchestra della Scala di Milano, racconta nel personaggio di Cecilia la sua storia personale, a partire da quando, ancora ragazzina, una grave lesione al nervo radiale della mano sinistra sembrava renderle impossibile diventare una virtuosa del violoncello e di come la musica le abbia consentito la guarigione insieme a una lunga e felice carriera di strumentista.

L’epidemia che stiamo vivendo reclama naturalmente il suo spazio culturale con la ricerca di Marco Imarisio e Fiorenza Sarzanini in “Come nasce un’epidemia” (Rizzoli) intorno alle prime settimane del Covid 19 nelle zone maggiormente colpite in primavera. Con l’autore dialoga Marco Alfieri alle 18,30.

Tuffo nella narrativa sempre alle 18,30 con due romanzi “Città sommersa” di Marta Barone (Bompiani) e “I colpevoli” (Einaudi) di Andrea Pomella che hanno in comune la riflessione sul rapporto con il padre, occasioni per ritrovare questa figura, riscoprirla nella sua eredità di persona. Modera l’incontro Raffaele Riba.

Venerdì si conclude con un doveroso appuntamento con il Medioevo raccontato da Alessandro Barbero e il suo libro “Dante” (Laterza) alle 21,15. Un cammino attraverso i sentimenti e le passioni del giovane poeta, le sue vicissitudini nei meandri della politica e i rapporti con i potenti della sua età. Ritratto originale che dialoga con il mondo contemporaneo al poeta ricostruendo anche pagine della sua vita poco conosciute.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente