La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 1 marzo 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, addio a Maria Giordanengo

Molto conosciuta in paese, lascia quattro figli, otto nipoti e tre pronipoti

La Guida - Borgo, addio a Maria Giordanengo

Borgo San Dalmazzo – Mercoledì 11 è mancata alla casa di riposo “Toselli” di Roccavione la borgarina Maria Dalmasso vedova Giordanengo, di anni 88. Figura esile, ma piena di energia, era molto conosciuta per l’abitudine di spostarsi in bicicletta in paese per ogni incombenza, cosa che aveva continuato a fare fino a qualche mese fa, prima del peggioramento delle condizioni di salute e del ricovero alla casa di riposo.

“Sei stata una presenza costante, positiva, solare e sempre disponibile – così l’hanno ricordata le nipoti al termine del funerale -. Lavoratrice instancabile, davi a tutti noi sempre un po’ di te. Ti sei presa cura dei tuoi figli lasciandoli liberi di fare la loro strada, per ognuno diversa. Sei stata una radice profonda, una nonna affettuosa e presente. Guardaci da lassù con quella luce negli occhi che avevi quando, orgogliosa, parlavi di noi. Ciao, buon giro in bici!”.

Lascia i figli Marco, Claudio con Ornella, Anna Maria con Elio, Bruna con Claudio, i nipoti Ilaria, Martina, Marco, Chiara, Matteo, Giulia, Gioele e Nicola e tre pronipoti. I funerali si sono svolti venerdì 13 novembre nella chiesa di Gesù Lavoratore.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente