La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 28 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Positivo, ha continuato a visitare i pazienti: nei guai medico di Villafalletto

Il sindaco invita tutti coloro che sono entrati in contatto con il dr. Valter Borghino a contattare l'Asl

La Guida - Positivo, ha continuato a visitare i pazienti: nei guai medico di Villafalletto
Dr. Valter Borghino

Villafalletto – È nell’occhio del ciclone il medico di famiglia villafallettese Valter Borghino, 59 anni, che secondo quanto riferiscono più fonti avrebbe continuato a visitare i pazienti in ambulatorio e a domicilio pur essendo positivo al Covid-19.
Mercoledi 28 ottobre il primo test all’ospedale di Savigliano: esito positivo, comunicatogli la sera successiva. Ciò nonostante, venerdì ha visitato i pazienti, mentre domenica sera ha visitato a domicilio un paziente oncologico. Martedì mattina la sua ultima visita in ambulatorio, per stampare un documento.
“Da parte mia – spiega il sindaco Giuseppe Sarcinelli – mi sono visto costretto a intervenire, in qualità di autorità sanitaria locale. Gli ho scritto venerdì, chiedendogli di rimanere a casa e osservare l’isolamento. Ho dovuto ordinargli di abbandonare l’ambulatorio e far sostituire le chiavi per tutelare la salute dei cittadini. Ciò nonostante, si è resa necessaria una seconda ingiunzione, perchè ha continuato a uscire. Rivolgo un appello a chiunque sia entrato in contatto con il dottor Borghino a contattare l’Asl per evitare la diffusione del contagio”.
Da parte sua, il medico avrebbe effettuato un test sierologico negativo e un secondo tampone, risultato anch’esso negativo. No comment da parte di Borghino: “Sono profondamente mortificato per tutta questa vicenda, non intendo parlarne”.
Borghino è stato segnalato dall’Asl Cn1 all’Ordine dei medici e alla Procura.
Notizie rassicuranti per la casa di riposo del paese: fin dal primo tampone, il medico non ha fatto accesso alla struttura residenziale per anziani San Luigi Gonzaga, dove la situazione sanitaria si conferma regolare e sotto controllo.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente