La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 25 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Metalmeccanici, quattro ore di sciopero e presidio da Confindustria

Mobilitazione per il rinnovo dei contratti, i sindacati confederali lanciano quattro ore di sciopero per giovedì 5 novembre, dalle 14.30 sotto la sede dell'organizzazione datoriale a Cuneo

La Guida - Metalmeccanici, quattro ore di sciopero e presidio da Confindustria

Cuneo – Quattro ore di sciopero nelle aziende e presidio sotto la sede di Confindustria Cuneo: l’iniziativa è lanciata per domani (giovedì 5 novembre) dai tre sindacati confederali per il settore metalmeccanico, unitamente da Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil. Un gruppo di lavoratori sarà dalle 14.30 sotto la sede dell’organizzazione datoriale. Al centro della mobilitazione c’è il rinnovo del contratto Federmeccanica-Assistal, per difendere l’occupazione e rilanciare l’industria metalmeccanica; aumentare salari, welfare, diritti e tutele; tutelare salute e sicurezza; conciliare tempi di vita e di lavoro, anche in caso di smart working. Rivendicazioni di fronte alle quali la componente industriale non si presenta propensa: negli ultimi mesi il presidente nazionale di Confindustria, Carlo Bonomi, in tema di rinnovo dei contratti ha ribadito l’impossibilità di aumentare i salari e di migliorare le condizioni generali del lavoro. Il braccio di ferro tra le parti sociali non sembra destinato a venir meno nei prossimi mesi, di fronte a scenari economici ancora pesanti e complicati.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente