La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il terzo piano dell’Ospedale di Saluzzo apre oggi, martedì 3

I diversi malati sulle barelle al Pronto soccorso potranno dopo giorni avere finalmente un letto

La Guida - Il terzo piano dell’Ospedale di Saluzzo apre oggi, martedì 3

Saluzzo - ospedale

Saluzzo – Il terzo piano dell’Ospedale civile di Saluzzo apre oggi, martedì 3 novembre: la struttura ospedaliera può ospitare complessivamente 72 malati di coronavirus. Si risolve così il problema dei diversi malati contagiati dal virus, trattenuti da giorni su barelle nel Pronto Soccorso. Oggi potranno essere curati al terzo piano, in un letto.
Ieri la figlia di una paziente ha denunciato: “Mia mamma, 77 anni,  da sabato scorso  è “parcheggiata”  nell’area del Pronto Soccorso, con altri degenti. È colpita dal coronavirus, necessita di ossigeno e pertanto non può essere dimessa. Il personale sanitario, sentito telefonicamente, molto gentile e disponibile, si è detto dispiaciuto della situazione”. La signora aggiunge ora: “Il personale sanitario con cui ho parlato ce la sta mettendo tutta. Da giorni chiedevano ai vertici dell’Asl di aprire il terzo piano, già pronto per accogliere i malati. Senza risultati, però. La domanda è questa: perché il terzo piano non è stato aperto fino ad ora? Non si possono lasciare dei malati con una patologia seria, e per giorni, su barelle del Pronto Soccorso! Vorrei che i vertici dell’Asl spiegassero che succede, e se è vero quel che si racconta di un “braccio di ferro” fra gli Ospedali di Savigliano (vuole aprire un reparto per i malati di Covid?) a scapito di Saluzzo (restato con il terzo piano pronto, ma chiuso fino ad oggi). Chiedo queste cose non solo per mia madre, ma perché in questi frangenti difficili la Sanità pubblica deve essere messa in condizione di poter operare al meglio per guarire i malati”.
Giovanni Siciliano, direttore sanitario sostituto per il Presidio Savigliano-Saluzzo: “I pazienti in attesa di ricovero sono stati assistiti al Pronto Soccorso, per 48 ore da personale medico e infermieristico. Oggi, a fine mattinata, saranno trasferiti in reparto al terzo piano del nosocomio.Ovviamente, siccome i malati per il Covid richiedono più assistenza, sono arrivati infermieri e medici anestesisti anche da Savigliano (a Savigliano i posti in terapia intensiva sono passati da 8 a 6, mentre a Saluzzo da zero a 10). L’Ospedale di Savigliano nella prima fase è stato covid free, ora ha un reparto (la Medicina al quinto) Covid, con 18 posti letto occupati, perché la Regione ha disposto che tutti gli Ospedali devono avere posti letto Covid ”. Intanto il Pronto Soccorso di Saluzzo è chiuso agli esterni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente