La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 dicembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un defibrillatore a disposizione di tutti alla sede di Astra Cuneo

Per le aziende di autotrasporto e per chi transita nella zona di via della Motorizzazione, a Madonna dell’Olmo

La Guida - Un defibrillatore a disposizione di tutti alla sede di Astra Cuneo

Madonna dell’Olmo – Un defibrillatore a disposizione delle aziende di autotrasporto e di chi transita nella zona di via della Motorizzazione, a Madonna dell’Olmo, e dovesse aver bisogno di un intervento in emergenza per il ripristino del battito cardiaco. Il dispositivo salvavita si trova nella sede di Astra Cuneo ed è stato donato dall’agenzia leasing dell’associazione. “È stato posizionato nell’area privata di un’associazione, che conta oltre 500 iscritti, aperta 24 ore su 24, illuminata e dotata di un sistema di videosorveglianza – spiega Guido Rossi, segretario Astra Cuneo -. Si tratta di una zona molto frequentata: ci sono Motorizzazione, Aci, un grande centro commerciale e la nostra sede coi servizi dai corsi di formazione all’impianto distribuzione carburante e bar”. Il defibrillatore è dotato di un segnale acustico, che avverte le persone quando il sistema è in uso e di un dispositivo in gomma brevettato, che rileva la forza con la quale si sta effettuando il massaggio cardiaco per rimodulare la potenza e la velocità, che è anche in grado di assorbire la pressione eccessiva sul corpo ed evitare la rottura dello sterno, frequente quando le manovre vengono eseguite da personale non esperto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente