La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

San Camillo, 20 ospiti e 8 operatori positivi al Covid

A Centallo, oltre alla casa di riposo, i contagiati sono 58, con 4 ricoveri ospedalieri

La Guida - San Camillo, 20 ospiti e 8 operatori positivi al Covid

Centallo - Casa di riposo Don Camillo

Centallo – Venti ospiti e otto membri del personale di servizio positivi al Covid-19 nella casa di riposo San Camillo.
“Purtroppo – commenta il sindaco Giuseppe Chiavassa – si è verificato quello che non avrei mai voluto che accadesse. Stamattina, dopo la segnalazione di un caso positivo, trasportato al Santa Croce e attualmente ricoverato, abbiamo subito predisposto i test rapidi nella struttura. Questi sono dati provvisori: i riscontri sono da prendere con le molle, e invito tutti a non farsi prendere dall’allarmismo. Sono in corso di elaborazione i tamponi di conferma, nel week-end ne sapremo di più. Non bisogna dare credito alle voci di piazza, e mantenere la calma: ad ora sono pochissimi ad aver manifestato dei sintomi, e stanno tutti bene. Cercherò di trasmettere serenità: le famiglie sono già state avvisate e rimarremo in costante contatto con loro. Il personale sta facendo un lavoro enorme, e non farà mancare il suo supporto anche in questo momento, malgrado le 8 defezioni: questi sono uomini veri, a differenza dei pagliacci che giocano a fare i negazionisti senza mascherina. Mi rivolgo anche alle famiglie di quanti lavorano al San Camillo, e non sono positivi: cercate di attivare un isolamento domestico dell’operatore che si reca a lavorare in struttura, e dovrà fare turni extra, anche molto gravosi. Il mio telefono è pubblico: per qualsiasi richiesta di informazioni fate riferimento a me e non sovraccaricate la struttura”.

Oltre alla vicenda San Camillo (dati ancora provvisori) nel Comune di Centallo sono 58 i casi positivi e 4 i ricoveri ospedalieri.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente