La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alle 18.15 titolare e personale ancora dentro il locale, scattano multa e chiusura di 5 giorni

Daniela, che da due anni gestisce il Caffè Centro di Farigliano, non ci sta e per protesta rimane seduta di fronte al suo locale chiuso

La Guida - Alle 18.15 titolare e personale ancora dentro il locale, scattano multa e chiusura di 5 giorni

Farigliano – La notifica oggi da parte dei Carabinieri della Stazione di Dogliani contenente una sanzione di 400 euro e 5 giorni di chiusura del Caffè Centro ma Daniela Sorace, gestore da due anni, non ci sta. In segno di protesta, rimarrà seduta di fronte al suo esercizio.

“Non me ne andrò da qui – dice Daniela -. Volevo incatenarmi e darmi fuoco stamattina. Mi sento vittima di una situazione paradossale. Qui si sta andando a compromettere il futuro economico di una categoria che sta già patendo. Io ho due figli da mantenere e il prezzo è troppo alto”.

Secondo quanto dichiara la signora martedì scorso a serrande abbassate ha ricevuto un controllo da parte dei Carabinieri della Stazione di Dogliani. “Quando abbiamo sentito bussare alle 18.15 circa – dice Daniela Sorace che ha scritto al Prefetto e al proprio legale – abbiamo subito aperto non avendo nulla da nascondere. Sopra i tavoli c’erano i bicchieri vuoti, i lavoratori stavano pulendo mentre una persona mi stava insegnando a fare l’impasto per la pizza in quanto per il fine settimana sarei dovuta partire con il “take away” per recuperare. Due giorni dopo arriva il verbale di chiusura perché non avevamo ottemperato al Dpcm? Adesso dovrò buttare via 10 kg di impasto e perdere 5 giornate di lavoro oltre le ore serali dopo le 18 previste dal coprifuoco governativo”.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente