La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 novembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I posti letto Covid pieni negli ospedali della provincia

Troppi casi Covid, troppa gente al Pronto Soccorso, troppi ricoveri: 111 letti al Santa Croce tra bassa e media intensità, sub intensiva e rianimazione, 109 occupati

La Guida - I posti letto Covid pieni negli ospedali della provincia

Cuneo – Troppi casi Covid, troppa gente al Pronto Soccorso, troppi ricoveri. I posti Covid continuano ad aumentare in tutti gli ospedali come da richiesta regionale ma sono già tutti pien inon solo a Cuneo ma negli ospedali della provincia. Nel pomeriggio di mercoledì 28 ottobre al Santa Croce e Carle di Cuneo sono saliti a 111 i posti letto Covid e di questi 109 sono occupati, rimangono vuoti solo due letti di terapia intensiva su nove. Al Carle ci sono 86 posti di media e bassa intensità e 5 posti di rianimazione e sono tutti pieni. Al Santa Croce sono pieni 16 letti di sub intensiva su 16 a disposizione, e 2 su 4 di rianimazione. 

In provincia a Saluzzo 48 posti su 48 sono occupati in ricovero ordinario e 4 su 4 in terapia intensiva che dovrebbero aumentare a 6 nella giornata di giovedì. A Savigliano 12 su 18 sono occupati, a Ceva 24 su 24 in media e bassa intensità e a Mondovì 21 su 21 occupati e 4 su 4 nella terapia intensiva. I Pronto Soccorso degli ospedali di Ceva e Saluzzo sono chiusi alla sera dalle 20 alle 8 del mattino successivo da martedì 27 ottobre.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente