La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 24 novembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Allarme contagi tra il personale del Carcere di Saluzzo

La Segreteria provinciale FP Cgil Cuneo lancia l'allarme sulla preoccupante situazione legata all'emergenza covid-19

La Guida - Allarme contagi tra il personale del Carcere di Saluzzo

Saluzzo – La Segreteria provinciale FP Cgil Cuneo lancia l’allarme sulla preoccupante situazione dei contagi covid-19 nel Carcere di Saluzzo, in peggioramento di giorno in giorno. “Oltre ai carcerati – si legge nel comunicato sindacale – il numero di agenti e personale civile già in stato di positività conclamata è preoccupante, senza tenere conto dei dipendenti che sono attualmente in autoisolamento con sintomi. Pare evidente che nel microcosmo carcerario sarebbe essenziale un tracciamento sistematico dei contatti e relativi tamponi per determinare i contagi esistenti e limitarne i danni. Lo affermiamo da mesi, lo abbiamo nuovamente ribadito a settembre quando, in prospettiva alla seconda ondata che si avvicinava, abbiamo richiesto con insistenza che venissero sottoposti tutti i dipendenti, non solo i carcerati, al test sierologico. La seconda ondata di covid-19 dovrebbe trovarci, lo auspichiamo fortemente, un poco più preparati. Come FP Cgil chiediamo che la sanità pubblica tramite l’Asl Cn1 si faccia carico urgentemente di estendere i tamponi a tutto il personale di servizio, permettendo, in questo modo, il monitoraggio e la tutela nei confronti delle rispettive famiglie e, in prospettiva, di tutta la popolazione”.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente