La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 21 settembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Due coppie di treni da sabato 24 tolgono Tenda dall’isolamento

Dopo l’accordo per il transito per i merci via libera dalla Francia al trasporto passeggeri 

La Guida - Due coppie di treni da sabato 24 tolgono Tenda dall’isolamento

TENDA STAZIONE PH G. BERNARDI

Limone Piemonte – Da domani, sabato 24 ottobre, torneranno a viaggiare i treni per i passeggeri sulla tratta ferroviaria Limone – Tenda – Saint-Dalmas interrotta dai danni dell’alluvione del 2 e 3 ottobre. Dopo il ripristino della linea tra Limone e Tenda a cura di Rfi (Rete ferroviaria italiana), il gestore francese SNCF, ha autorizzato due coppie di treni passeggeri al giorno. Dal 10 ottobre, sulla tratta hanno viaggiato merci con materiali e derrate per la gente della Valle Roya e avrebbero potuto già transitare anche i convogli ordinari. La Francia fino ad oggi è stata contraria alla riapertura al trasporto viaggiatori per l’assenza del sistema di controllo a distanza, danneggiato dalla tempesta Alex. Ora che è stato riparato, i convogli possono riprendere a percorrere il binario a una velocità ridotta di 30 km all’ora e in alcuni punti ai 10 km all’ora.
Si tratta di gran bella notizia per i cittadini di Tenda isolati da tre settimane e per i 35 lavoratori transfrontalieri italiani.
“Chiaramente questa non è una soluzione né soddisfacente né definitiva – sottolinea l’assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi – ma è ciò che potevamo fare in queste condizioni per ridare almeno un servizio di minima ai paesi rimasti isolati dal passaggio della tempesta Alex. La linea, che poteva essere percorsa in 46 minuti, ora richiede un’ora e quaranta minuti, perciò non possiamo sicuramente dire che la tratta sia ripristinata. Anzi, resta ancora un tratto non servito da nessun mezzo di trasporto pubblico tra Saint Dalmas e Olivetta, da dove poi partono i bus sostitutivi fino a Ventimiglia con gli stessi orari dei treni regionali pre alluvione. Si tratta di un servizio assolutamente locale per poter dare la possibilità di muoversi alle popolazioni rimaste isolate, in attesa dei lavori stradali che si preannunciano lunghi e difficoltosi. Trenitalia e l’Agenzia della mobilità piemontese si sono attivati per ripristinare rapidamente un collegamento minimo: capiamo che non è molto, ma è il primo passo per l’apertura che richiederà comunque tempi lunghi”.

 

Orario treno Cuneo-Limone- S. Dalmas

 

 

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente