La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 ottobre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Carlo Calenda a Cuneo per costruire la casa di liberali, popolari e riformisti

Ad Azione ha aderito anche il parlamentare monregalese Enrico Costa. Appuntamento mercoledì 30 settembre alle ore 21

La Guida - Carlo Calenda a Cuneo per costruire la casa di liberali, popolari e riformisti

Cuneo –  Mercoledì 30 settembre Carlo Calenda, fondatore di Azione, è in piazza Virginio a Cuneo alle ore 21 per presentare il suo ultimo libro “I mostri. E come sconfiggerli” edito da Feltrinelli. Calenda, già ministro dello Sviluppo Economico nel governo Renzi poi in quello Gentiloni, ora fondatore di Azione a cui ha aderito anche il parlamentare monregalese liberale Enrico Costa attraverso “I mostri” illustra la base del suo progetto: costruire la casa di liberali, popolari e riformisti; le tre grandi famiglie che hanno fatto l’Europa. L’obiettivo è superare lo scontro ideologico che oggi vede prevalere le voci estreme di populisti e sovranisti.

L’incontro cuneese è anche  l’occasione per rivedere nel capoluogo il parlamentare monregalese Enrico Costa che ad agosto ha scelto Azione come nuova “Casa Comune dei Liberali”. La carriera politica di Costa era iniziata in Forza Italia e proseguita nel Popolo della Libertà, per poi aderire nel 2013 al Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano e nel 2016 in Alternativa Popolare. Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie nei governi Renzi e Gentiloni proprio in compagnia di Calenda, nel 2017 le dimissioni dal governo e il passaggio a Noi con l’Italia. Eletto alle politiche 2018 con il centrodestra nel collegio uninominale di Alba: non avendo Noi con l’Italia i numeri per costruire un gruppo, Costa era infine tornato tra le file di Forza Italia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente